Attuazione Testo Unico Vino

 

CONVEGNO

Gli orientamenti dell’Unione Europea per il settore del vino

ed i regolamenti attuativi del Testo Unico Vino


L’anno 2018 rappresenta un nuovo momento significativo per la regolamentazione del settore vitivinicolo nonché di tutto il comparto agricolo, sia a livello comunitario, sia italiano.

L’Unione Europea sta innanzitutto discutendo alcune riforme sulla struttura e l’organizzazione delle misure di sostegno, che avranno un significativo impatto economico generale ed influiranno sul portafoglio degli agricoltori. Lo stesso vale per i progetti di modifica dei requisiti che caratterizzano i prodotti a denominazione di origine.

Inoltre, nel diritto dell’Unione Europea sono state introdotte rilevanti novità nella disciplina della concorrenza applicabile alle organizzazioni di produttori (OP) e alle loro associazioni (AOP). Tale riforma, consentendo loro di negoziare collettivamente i prezzi dei prodotti agricoli, dovrebbe rafforzarne la pozione nei rapporti interni di ciascuna filiera e soprattutto con la grande distribuzione organizzata. Potranno in futuro le OP/AOP divenire addirittura dei “price makers”?

In Italia, infine, sono stati ormai adottati i principali regolamenti attuativi del Testo Unico sul Vino (L.238/2016), quali quelli in materia di consorzi, controlli, commissioni di degustazione.

Il convegno, aperto a tutti gli interessati, presenta quindi diverse sfaccettature.

Da un canto, si propone di inaugurare un nuovo approccio nei confronti dei progetti di riforma, la cui disamina viene solitamente riservata ai tecnici. Divulgare invece l’informazione significa rendere consapevoli operatori economici e cittadini, in modo da permettere loro di poter influire per tempo su tali progetti in modo costruttivo, consentendo così un’effettiva partecipazione democratica al processo decisionale in sede comunitaria.

Dall’altro, il convegno vuole essere l’occasione per una riflessione sulle prime interpretazioni delle norme di recente adozione e sulle relative implicazioni operative.


PROGRAMMA

Ore 14,45

Saluti istituzionali

On. Tomaso Zanoletti (Presidente dell’Enoteca Regionale Piemontese “Cavour”)


Ore 15:00

Introduce e coordina

Prof. Avv. Oreste Calliano (Coordinatore Scientifico, Docente di Diritto Comparato dei Consumi Alimentari, Università di Torino, Consigliere UGIVI)

Slides ©


– Normative europee e progetti della Commissione UE

Dott. Gabriele Castelli (Alleanza delle cooperative italiane – agroalimentare )

Slides ©


– La revisione delle norme UE su etichettatura e prodotti enologici

Dott. Antonio Rossi (Responsabile Servizio Giuridico Normativo dell’Unione Italiana Vini)

Slides ©


– L’attenuazione delle regole UE in materia di concorrenza applicabili agli accordi conclusi dalle organizzazioni di produttori

Avv. Ermenegildo Mario Appiano (Vice-Presidente UGIVI, Avvocato in Alba e Torino)

Slides ©


– Il decreto attuativo in materia di controlli

Dott. Oreste Gerini (Direzione Generale Servizio Repressione Frodi, MIPAAF, Roma)

Slides ©


– Il decreto attuativo in materia di consorzi

Dott. Luigi Polizzi (Direzione Generale per la Promozione della Qualità Agroalimentar, MIPAAF, Roma)

Dott. Giorgio Bosticco (Federdoc, Direttore Consorzio dell’Asti)


– Il decreto sui concorsi enologici e le commissioni di degustazione

Dott. Michele Alessandria (past-Director ONAV)

Slides ©


Discussione


Ore 18:30

Conclusioni

Dott.ssa Alessandra Pesce (Sottosegretario Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali)



Sintesi interventi



Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.